Economia

Il debito pubblico è un problema?

debito pubblico

“Costantino tu dici mi pare che non dobbiamo pensare al debito pubblico Cottarelli ne è invece molto preoccupato, riesci farmi capire?”

Il debito pubblico per noi è un problema perché rinominato in una valuta straniera (emessa dalla BCE che però non garantisce i titoli emessi dai singoli Stati).

Quindi non possiamo stampare i nostri soldi per ripagare i debiti ma optare per due strade:

1- chiedere altri prestiti a debito;
2- tagliare la spesa pubblica e aumentare le tasse (smettere di spendere e restituire i soldi presi a prestito per farli circolare nell’economia.

Se venissero introdotti sistemi di finanziamento che non ricadono sul debito pubblico come con i biglietti di Stato, i Certificati di Credito Fiscale, il conio di monete di taglio non standard, il problema del debito pubblico verrebbe aggirato.

In generale il debito pubblico non è un problema se viene prodotto per fare investimenti produttivi di pubblica utilità e che favoriscono l’economia andando a ripagarlo, specie se rivolto ad aumentare l’export (compreso aumentare il turismo) ad esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *